fbpx

Dal 15 ottobre il vivaio è (di nuovo) aperto al pubblico

Sono passati quasi due anni.

Noi siamo circa gli stessi e anche il carcere è quasi uguale, tranne per l'ecomostro che ci sta crescendo a fianco. 

L'ecomostro del nuovo Galeazzi visto dal vivaio di Cascina Bollate

Ci sono delle piante nuove, per fortuna. Qualche rosa (che adesso ha solo bacche e niente fiori ma va bene così), parecchie perenni e due o tre graminacee, che ancora per qualche settimana sono al meglio di sé. Se avete voglia, venite a conoscerle. Cosi ci salutiamo anche, dopo tanto tempo. 

I giardinieri di Cascina Bollate vi aspettano!

Orari di apertura

(QUI per le informazioni aggiornate)

Mercoledì e venerdì, siamo aperti dalle 15 alle 18.

Ingressi rigorosamente ogni ora: alle 15, alle 16 e alle 17. Il vivaio chiude alle 18. 

-------------

11/11/2021 

Aggiornamento: dal momento che in vivaio alle 18 è già molto buio, abbiamo anticipato l'ora di chiusura alle 17.

Per conoscere gli orari di apertura del vivaio, sempre aggiornati, potete guardare QUI.

Siate puntuali e arrivate al preciso scoccare dell'ora, per favore, un nostro volontario viene a prendervi all'ingresso del carcere per accompagnarvi all’interno: aspettate sul piazzale!

*** Qui la strada per arrivare ***

Informazioni per l'accesso a vivaio

L'ingresso in vivaio è (quasi) libero.

Vi ricordiamo che è all'interno del carcere, quindi ci sono delle regole da rispettare.

  • Vietati cellulari, macchine fotografiche e computer.
  • Il green pass è obbligatorio (in formato cartaceo, perché all'interno del carcere è vietato portare i telefoni cellulari), la mascherina anche.
  • Indispensabile avere un documento di identità. 
  • Non è consentito l'ingresso né ai bambini/ragazzi sotto i 18 anni né ai cani. 

Infine, se preferite, le piante del vivaio possono essere acquistate anche online.

Per gli acquisti in negozio accettiamo carte di credito e bancomat. 

Stampa