fbpx

I semi del Signor-Nora-Barlow

Ha un nome d’arte, il nostro prediletto pusher di semi: si chiama Signor-Nora-Barlow. E in questo post vi raccontiamo la sua storia.

Più che un nome è una metonimia, una parte per il tutto: Aquilegia vulgaris ‘Nora Barlow’ per noi si sovrappone e quasi si identifica con il giardiniere appassionato che ce l’ha fatta scoprire tanti anni fa, quando l’abbiamo conosciuto durante una visita in vivaio.

Aquilegia 'Nora Barlow'

Reciprocamente invaghiti, da allora il Signor-Nora-Barlow ci ha sommerso di semi, semi e ancora semi. Aquilegia ‘Nora Barlow’, beninteso, ma anche Aloe e Cactaceae a noi (ignorantissimi al suo cospetto) sconosciute, Rosa centifolia innominate. E poi ellebori a bizzeffe, talee di serenella e di filadelfo.

E oggi ci è arrivata una mail piccola piccola che ci annunciava la nascita nel suo giardino di un ibrido il cui fiore assomiglia a una Aquilegia ‘Nora Barlow’ ma il colore è molto simile a un’Aquilegia ‘William Guiness’. La chiamerebbe, dice, con il suo nome vero: Aquilegia vulgaris 'Fausto's'. Oppure Aquilegia vulgaris ssp.faustiniana...

Lunga vita al Signor-Nora-Barlow e a tutti i giardinieri come lui.

Aquilegia 'Nora Barlow' e Aquilegia 'William Guiness' sono in vendita in vivaio.

Stampa