Il vivaio nel carcere è il luogo dove si possono vedere le collezioni di erbacee, le graminacee, le rose e le buddleje, avere le spiegazioni che servono e acquistare le piante.

Da mercoledì 13 marzo 2024, il vivaio riapre al pubblico.

Cosa dovete sapere prima di venire in vivaio

L’ingresso in vivaio è (quasi) libero.

COME SI ACCEDE

Mercoledì e venerdì, ingresso rigorosamente ogni ora (siate puntuali!), allo scoccare delle 14, delle 15, delle 16 e delle 17 (ultimo ingresso). Il vivaio chiude alle 18.

Un nostro volontario viene a prendervi all’ingresso del carcere –  Via Cristina Belgioioso 120 – per accompagnarvi all’interno: aspettate il suo arrivo fuori dalla sbarra, senza entrare nell’ufficio per il controllo.

COSA PORTARE

Per accedere al vivaio bisogna esibire un documento di identità (valido!).

COME ACQUISTARE

Per gli acquisti in negozio accettiamo carte di credito e bancomat.

Le regole da rispettare

  • Sono vietati: telefoni cellulari, macchine fotografiche, tablet e computer.
  • L’ingresso NON è consentito a bambini e ragazzi sotto ai 18 anni, a cani e animali domestici.

Online siamo sempre aperti: visitate il nostro e-shop

Le piante del vivaio si possono acquistare online.

Se vi va, donate il 5×1000 a Cascina Bollate.

Informazioni utili

Cascina Bollate, vivaio
c/o Casa di Reclusione di Milano – Bollate
Via Cristina Belgioioso 120
20157 Milano
Come arrivare

Serve aiuto? info@cascinabollate.org

Carrello
Torna in alto