Jasminum azoricum

24,00

Un gelsomino lungamente coltivato come specie da serra in nord Europa, dove era stato importato dalla nativa Madera. Ora può crescere nei nostri climi sia in giardino e in vaso se al riparo da geli intensi e dal sole troppo bruciante; può essere coltivato come arbusto espanso o come rampicante; la fioritura, profumata, non ricopre completamente la pianta come in altri gelsomini, ma è diluita su un lunghissimo periodo; disponibile in vaso 22 cm

Epoca fioritura: dalla primavera all’autunno
Colore del fiore/bacca: bianco
Dimensioni: 3 m x 3 m
Famiglia: Oleaceae

Carrello
Torna in alto