Pycnanthemum muticum

6,00

Originaria del nord-est degli Stati Uniti, dove cresce in prati e radure boschive è parente della menta, a cui assomiglia molto per l’aroma delle foglie, tanto che il nome comune è menta di montagna; crescita vigorosa ma non invasiva; dà il meglio se piantata in massa; per gli osservatori: ciascuna delle infiorescenze circolari è incorniciata da due caratteristiche brattee argentate

Epoca fioritura: estate
Colore del fiore: bianco/argentato
Altezza: 70 cm
Piante per mq: 5
Famiglia: Lamiaceae

 

Carrello
Torna in alto